Le 6 Classi Antieffrazione

Le Classi di Antieffrazione sono 6 ed hanno il compito di stabilire in quanto tempo e quali strumenti servono per entrare in una proprietà protetta da Inferriate e/o grate di sicurezza

La norma ufficiale la si può trovare sul sito dell’UNI  e può essere riassunta come segue:

La norma specifica i requisiti e i sistemi di classificazione per le proprietà della resistenza all’effrazione di porte, di porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscillanti. Si applica ai tipi di aperture seguenti: a rotazione, basculante, a libro, a rototraslazione, sospese in alto o in basso, scorrevoli (orizzontalmente o verticalmente) e ad avvolgimento, così come strutture fisse.

Da quanto scritto qua sopra, si può dedurre che tutti gli elementi accessori della casa come infissi, porte ed inferriate, possono essere scelte tra quelle dotate di una certificazione europea che ne sancisce la qualità e la robustezza per quanto riguarda eventuali violazioni della privacy personale.
La certificazione è opzionale e quindi le aziende produttrici di inferriate e grate, in teoria, non sono obbilgati al rilascio di detta certificazione.

Ma tu avresti fiducia di un’azienda che non certifica i suoi prodotti?

Ovviamente no !

Un’azienda che non vuole spendere soldi per ottenere una certificazione (in genere il motivo è sempre di tipo economico) che tipo di investimenti potrà mai fare in materiali innovativi per garantirti di stare al sicuro.

Per questo noi di InferriateMonza.it produciamo e vendiamo solo inferriate certificate che garantiscono una classe 3 di antieffrazione, così facendo i nostri clienti sanno precisamente che tipo inferriate acquisteranno.

Le classi antieffrazione sono il miglior strumento che il cliente ha per poter valutare la sicurezza della sua abitazione.

banner_inferriate_monza

Le 6 Classi Antieffrazione

Le classi antieffrazione si dividono in 6 gruppi, con un ordine di sicurezza crescente, il gruppo 1 è il meno sicuro, il 6 è il più sicuro.

  • Classe Antieffrazione 1 (RC 1): E’ la classe col coefficiente di sicurezza minore. E’ efficace contro un delinquente occasionale che può forzare la porta o la finestra solo con l’uso della forza fisica quindi con calci o spallate.
  • Classe Antieffrazione 2 (RC 2): questo tipo di porte e finestre può resistere al delinquente occasionale che utilizza piccoli strumenti come cacciaviti, pinze e tenaglie per cercare di introdursi.
  • Classe Antieffrazione 3 (RC 3): l’autore del reato in questo caso può essere un delinquente occasionale ma anche uno esperto che, utilizza anche strumenti di leva come ad esempio il piede di porco.
  • Classe Antieffrazione 4 (RC 4): il delinquente è un esperto che utilizza anche strumenti per tagliare e battere come accette, martelli, seghe e trapani.
  • Classe Antieffrazione 5 (RC 5): il ladro è un professionista che impiega anche apparecchi elettrici pur di infiltrarsi nella proprietà privata come trapani e seghe a gattuccio.
  • Classe Antieffrazione 6 (RC 6): il livello massimo di sicurezza, in questo caso il ladro è un professionista che utilizza apparecchi elettrici di grosse dimensioni.

Le classi antieffrazione sono un metodo indispensabile per valutare la qualità delle tue inferriate.


Richiedi ora un preventivo gratis e senza impegno !

Cliccando su “invia” autorizzi inferriatemonza.it all’utilizzo dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003